top of page
  • Immagine del redattoreClaudio Gurrieri

RICORSO CONTRAVVENZIONE CODICE DELLA STRADA | ZONA ZTL TRAFFICO LIMITATO | SENTENZA ANNULLAMENTO


Ricorso contravvenzione Codice della Strada
Contravvenzione Codice della Strada

Lo Studio Legale Gurrieri ha ottenuto un altro provvedimento favorevole in tema di ricorsi avverso contravvenzioni per violazioni al Codice della Strada.


Nel caso di specie il ricorrente era stato sanzionato mediante la notifica di circa 50 verbali, per avere fatto ingresso in zone ZTL della città senza la prescritta autorizzazione.


Il Giudice di Pace di Catania, con sentenza n. 1716/2023, ha annullato tutti i verbali impugnati, dando ragione alla difesa che aveva eccepito che "la segnaletica verticale che vieta l’accesso ai detti varchi ZTL ed il relativo impianto di videosorveglianza sono posti nelle immediate vicinanze gli uni dagli altri ed a pochissimi metri dall’inizio delle vie ove è vietato l’ingresso. Quanto rappresentato non consente ai conducenti di avvedersi dei divieti di accesso e tornare indietro ... Invero, la segnaletica stradale deve essere ben visibile, rispettosa di tutte le caratteristiche prescritte, e posta a una distanza minima di m. 80 dalla zona interessata (art. 79 reg. att. CdS) e percettibile dall’utente della strada anche in relazione alla velocità consentita ... Per tali motivi la giurisprudenza è pacifica nel ritenere la nullità di eventuali verbali al C.D.S. che sanzionino condotte riferite all’ingresso in zone vietate al traffico qualora la segnaletica non sia posta alle distanze di legge indicate (ex multis G.d.P. di Cosenza sentenza n. 1574/2019).".


Se anche tu hai ricevuto la notifica di una contravvenzione per zona ZTL o per qualsivoglia altra asserita violazione del C.d.S., contattaci per ulteriori informazioni.

7 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page